01/04
Storia e tradizione del vino Lugana
3/5/2022

Il fiore all’occhiello del basso Lago

Storia e tradizione del vino Lugana

Qual è il modo migliore di vivere la vera essenza di un luogo se non scoprire le sue tradizioni enogastronomiche? Leggiamo allora la storia di uno dei vini bianchi più rinomati d’Italia.

La campagna a sud del Lago di Garda, nella zona compresa tra Desenzano, Peschiera, Pozzolengo e Sirmione, è una terra ricca di tradizioni, sapori, profumi e, soprattutto, buon vino. Se scegliete di trascorrere una vacanza presso il nostro hotel a Desenzano con piscina, potrete combinare al relax una gita enogastronomica alla scoperta dei prodotti del fruttuoso territorio gardesano. Un tempo, la zona della Lugana era una foresta paludosa non adatta alla coltivazione. Una volta disboscata l’area per motivi bellici, in epoca Veneziana iniziò una graduale conversione della Lugana da zona incolta ad area agricola. Qui è iniziata la produzione del vino Lugana, il quale ha piano piano sviluppato una propria identità, affermandosi sul panorama vinicolo italiano. Il vino Lugana DOC, decantato già ai tempi di Catullo, si presenta di colore giallo paglierino tenue con riflessi verdolini; all’olfatto esprime delicate note floreali e leggeri sentori di mandorla, mentre in bocca è fresco, morbido e armonico. È un vino estremamente versatile, che si presta a numerosi abbinamenti: dagli aperitivi agli antipasti, dai primi piatti, anche con sughi strutturati, ai secondi di carne e pesce. Siete curiosi di assaggiare questo vino raffinato? Allora valigie alla mano, il Lago di Garda e il Lugana vi aspettano!

Villa Rosa Hotel
Lungolago C. Battisti, 89
25015 Desenzano del Garda (BS) // Italia
Part. IVA: IT03741690238
T +39 030 9141974 // info@villarosahotel.eu